Sono talmente piccoli, che non possiamo far a meno di pensare in grande


Una Onlus


Costituita per finalità benefiche: Attività di ricerca scientifica di particolare interesse sociale ed attività socio - sanitaria.

Un progetto


La realizzazione della «CASA ACCOGLIENZA» all’interno dell’ospedale Santa Maria alle Scotte di Siena

Un sogno


unire «tante mani» per realizzare nuovi interventi concreti, crescenti e duraturi in sinergia con le istituzioni ospedaliere.

Una priorità


Intervenire in tempi rapidi perché chi ha bisogno di aiuto non può attendere.

La Fondazione


Costituita nel mese di novembre del 2008, La Fondazione Danilo Nannini ONLUS è una fondazione che opera in Italia, prevalentemente nel territorio di Siena e provincia pur accogliendo un considerevole numero di mamme-ospiti residenti in altre province della regione Toscana.
persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale, attraverso lo svolgimento di:
Attività di ricerca scientifica di particolare interesse sociale, attività socio - sanitaria.

Coerentemente alle proprie finalità, individua, programma e svolge, direttamente o indirettamente, la propria attività nell'area materno-infantile per raggiungere l'eccellenza nell'assistenza, promuovere la ricerca clinica, epidemiologica e di base e per formare il personale.



intende inoltre perseguire tali obiettivi mediante il supporto a tutte le attività che intendono migliorare lo stato di salute fisico, psichico e sociale della mamma e del bambino.

promuove progetti di cooperazione nell'area materno-infantile attraverso la formazione di personale sanitario, l'attivazione di gemellaggi tra Istituzioni e l'eventuale trattamento di pazienti con patologie selezionate.



Progetto casa accoglienza

La «CASA ACCOGLIENZA» della Fondazione Danilo Nannini è situata a Siena all’interno dell’Ospedale Santa Maria alle Scotte al piano 0 del 4°Lotto.

La struttura è operativa dal 18 Aprile ed ha l’obiettivo primario di garantire una permanenza gratuita alle mamme dei bambini nati prematuri o affetti da gravi patologie ricoverati presso l’A.O.U.S. Le Scotte di Siena nei reparti T.I.N. (Terapia Intensiva Neonatale) e P.I.N. (Para Intensiva Neonatale) molto spesso per lunghi periodi.

DAI UNO SGUARDO
parallax background
 

Come è possibile aiutare la


Fondazione Danilo Nannini?


Associandosi oppure donando

SCOPRILO SUBITO